Danza Moderna

Per l’insegnamento della danza moderna Etude segue il metodo “Imperial Society of Teachers of Dancing” (I.S.T.D.).

Fondata nel 1904 con il titolo di “Imperial Society of Dance Teachers”, l’ISTD prende il suo nome attuale nel 1925.

Essa è l’unica organizzazione internazionale che copre una vasta gamma di stili di danze (classica, classica metodo Cecchetti, jazz, tip tap, classical greek, classical indian dance, national dance, balli da sala, ecc…). Obiettivo primario dell’I.S.T.D.è di “educare nelle arti della danza in tutte le sue forme”.

La society è composta da 10 facoltà con relativi esami di passaggio. Lo studio accademico ha struttura simile al metodo RAD con esami presieduti da commissioni esterne nominate direttamente dalla sede di Londra.

I corsi di modern-jazz sono finalizzati al conseguimento di una conoscenza tecnica di base che ricalca, se pur con stile differente, i programmi della danza classica. Ai livelli più elevati, gli insegnanti ISTD possono portare i loro allievi al professionismo, sia esso nell’insegnamento o nell’attività di danzatore.

danza moderna

I corsi, come per la danza classica, sono suddivisi per età e livelo nel modo seguente:


1°GRADO (fino ai 9 anni)
1 lezioni settimanali di 60 minuti ciascuna di danza moderna.

Il corso si pone come obiettivi quello di insegnare agli allievi i primi rudimenti di tecnica moderna, educazione al ritmo e all’ascolto musicale.

Eventuale esame e preparazione del saggio di fine anno.


2°GRADO (fino a 10 anni) e 3°GRADO (fino a 11 anni)
1 o 2 lezioni settimanali di danza moderna di 60 minuti ciascuna.

I corsi perseguono obiettivi simili, ma con differenti livelli di difficoltà delle lezioni proposte.

Gli allievi ammessi ai corsi apprenderanno la tecnica moderna con il metodo ISTD.

Esami e preparazione del saggio di fine anno.


4°GRADO (9-12 anni) 5°GRADO (9- 12 anni)
2 lezioni settimanali di danza classica di 1h,15/1h,30 minuti ciascuna.

Come per i corsi precedenti gli obiettivi prefissati con questi gradi sono simili, seppur con differenti contenuti per quanto riguarda i passi e la tecnica presentata durante le lezioni.

Agli allievi che frequentano questi corsi sono offerti:

  • Approfondimento della tecnica della danza moderna con metodo ISTD;
  • Sessioni con maestri ospiti.
  • Esami e preparazione a spettacoli, concorsi, rassegne, e saggio di fine anno.

Intermediate Foundation (11-14 anni)Intermediate (12-16 anni) Advanced (15- in poi )
2 o 3 lezioni settimanali di danza classica di 1h,30 minuti ciascuna.

Questi sono i corsi avanzati offerti dalla scuola; come per i corsi precedenti gli obiettivi perseguiti sono simili, ma con differenze significative nella complessità della tecnica e intensità delle lezioni.

Le lezioni sono così suddivise:

  • Tecnica di danza moderna con metodo ISTD.
  • Sessioni con maestri ospiti.
  • Esami e preparazione a spettacoli, concorsi, rassegne, e saggio di fine anno.

I corsi di danza moderna sono tenuti dall’istruttrice Federica Chiarpotto, insegnante registrata presso la ISTD di Londra.


STRETCHING

A completare i corsi di danza offerti da Etude, la scuola propone per le allieve dai 9 anni (frequentanti i corsi di danza moderna) sessioni facoltative di stretching tenute dalla maestra Anna Chirico.

Riservata a chi vuole migliorare la propria tecnica, è una lezione che prevede una serie di esercizi che preparano l’apparato muscolo-scheletrico ad affrontare i livelli più avanzati della danza. Il ballerino esegue gli esercizi sfruttando l’utilizzo del pavimento e lavorando sulla flessibilità e sul potenziamento muscolare per migliorare il controllo posturale. La mobilità articolare e la flessibilità muscolare sono fondamentali per i danzatori a livelli avanzati e professionali, poiché preparano il corpo ad acquisire una tecnica solida di postura, a livello addominale e dorsale, di extrarotazione dell’anca ed estensione del piede.